SMASCHERIAMO LE MASCHERINE

Domenico Mastrangelo – Carlo Prisco

Sebbene l’OMS a più riprese abbia dichiarato che non esistano sufficienti prove scientifiche che dimostrino che l’uso di mascherine possa evitare l’infezione di persone sane, l’uso di mascherine è diventato tuttavia obbligatorio per legge in alcune nazioni.

Esistono motivazioni scientifiche inoppugnabili che giustifichino queste norme? Queste norme rispettano i Diritti Costituzionali?
In questo ebook offriamo al lettore una ricca documentazione scientifica che dimostra la pericolosità dell’uso prolungato delle mascherine raccolta dal Dott. Domenico Mastrangelo e una sintesi delle ragioni giuridiche che contestano la legittimità da parte del governo d’imporre indistintamente ai cittadini l’uso delle mascherine elaborata dall’Avv. Carlo Prisco.

ebook “Smascheriamo le mascherine”


Yoram Raanan. L’arte come esperienza spirituale.

Nel mio Moshav vivono molti artisti, pittori e musicisti. Il 24 novembre 2016 il nostro Moshav è stato colpito da un gravissimo incendio che ha distrutto intere aree verdi, alcuni capannoni ed alcune case. In questo incendio è andato completamente in fumo anche l’atelier del nostro amico e vicino di casa Yoram Ranaan, artista di fama, che vi ha perduto oltre 2000 delle sue opere. Ranaan in questo incendio ha perduto l’opera di una vita, le opere di ben 40 anni di lavoro.

Continue reading “Yoram Raanan. L’arte come esperienza spirituale.” »

Mahmoud Darwich, La maschera è caduta. In ascolto del dolore altrui

Se vogliamo uscire dal sanguinario conflitto isralo-palestinese, dobbiamo perentoriamente cominciare a metterci in reciproco ascolto del dolore altrui. E per farlo, a volte basta leggere una poesia, una canzone in cui l’altro mette a nudo i propri sentimenti. Perché l’Arte ci restituisce sempre la verità più autentica del vissuto umano.

La famosa cantante libanese Mjida El Roumi ha magistralmente interpretato un poema di Mahmoud Darwich, in assoluto il più grande scrittore palestinese ed uno dei maggiori scrittori arabi contemporanei. Il poeta, rifugiato palestinese a Beirut, ha composto questo poema, Saqata Al Qinaa, La maschera è caduta, sotto i bombardamenti del terribile assedio delle truppe israeliane in Libano. La narrazione dei sentimenti che prova un uomo in mezzo agli spari e le bombe, un uomo a cui resta soltanto il suo corpo “nudo” e che, fra la vita e la morte, sceglie la vita…

In un brano musicale è racchiusa tutta la sofferenza del popolo palestinese. Abbandonate per un momento tutte le vostre idee e pregiudizi sul conflitto, e concedetevi qualche minuto per mettervi all’ascolto di questo brano.

Continue reading “Mahmoud Darwich, La maschera è caduta. In ascolto del dolore altrui” »

Categorie

Rivista Madaat

scarica il nuovo numero di Madaat in omaggio!






* campo obbligatorio.


Dopo aver inserito i tuoi dati, riceverai una mail di conferma contenente il link da cui potrai scaricare la rivista Madaat

(Questo per evitare che qualcuno possa iscriverti senza il tuo accordo. I tuoi dati resteranno confidenziali)

Shalom e grazie!