Una storia non esiste

se non è raccontata...

Reportage fotografico di Nino Fezza sui bambini siriani

(le foto che pubblichiamo sono state scattate da Nino Fezza e da suoi collaboratori fotoreporter)

 

Ci si potrebbe chiedere perché mai su un sito che parla di Kabbalah, pubblichiamo immagini di guerra... la risposta è semplice:

la pace, lo Shalom, è lo scopo ultimo dello studio della Kabbalah e di tutto l'insegnamento rabbinico.

Finchè nel nostro mondo ci saranno ancora guerre, finché l'umanità permetterà che dei bambini vengano trucidati, vorrà dire che il nostro lavoro di Tikkun=Riparazione non è compiuto...

 

La guerra continua sempre piu' cruenta... si continua ad uccidere e bombardare.... 8.000 bambini sono giÓ rimasti vittime di questa follia....

 

Ricordate bambini siriani nella vostra preghiera ...

 

dobbiamo imparare dai bambini.... una storia non esiste se non viene raccontata....

 

è forse questo bambino o gli altri bambini uccisi una minaccia per qualcuno... Non era nostro dovere di proteggerli e di garantire loro una vita tranquilla?...

 

Tra Gennaio e Agosto 2013 35.522 persone sono morte...29.614 erano civili...4.822 bambini... 4.344 donne...Per non Dimenticare...

 

I grandi della terra discutono le sorti della Siria...Intanto i bambini continuano a morire...

 

Aleppo.. still alive...

 

Damascus...

 

La preghiera...L'ultima speranza...

 

Sperando in un futuro migliore...

 

per scaricare il reportage di Nino Fezza

inserisci il tuo indirizzo e-mail nella casella qui sotto:

Email :

Nella causale del versamento specificate BAMBINI SIRIANI
@uxilia ONLUS
via Carraria n°99 Cividale del Friuli (UD) -Italy
Bollettino C/C postale 61925293
Bonifico IBAN: IT 15 H 07601 02200 000061925293
5 per mille C.F. 90106360325


si può fare una donazione con PayPall
accedendo direttamente dal link sulla pagina
http://www.auxiliaitalia.it/index.php?lang=it
SPECIFICATE SEMPRE NELLA CAUSALE "BAMBINI SIRIANI

 

 

HOME PAGE