VACCINOPOLI

Domenico Mastrangelo

 

 

Di primo acchito molte persone saranno tentate di etichettare a priori quest'opera come “no-vax”, anche se fin dalle prime righe è evidente che l'intento dell'Autore è piuttosto di rendere cosciente il Lettore della vastità di corruzione, arrivismo e frode che albergano in buona parte di quello che è uno dei business più fiorenti della nostra era, ossia il business vaccinale.

Dunque più che un libro “no-vax”, questo è soprattutto un libro “no-corruption” che tenta di subordinare il business vaccinale alla salute dell'individuo e di persuadere tutti loro che ne sono coinvolti, come solo una ricerca scientifica mossa dall'etica, e non dal profitto, possa produrre effettivi benefici sulla salute umana.

Il Capitalismo ha trasformato tutto in una forsennata corsa al profitto, anche la Medicina.

A partire da innumerevoli riflessioni - corroborate da una mole considerevole di accurata documentazione scientifica - il Dott. Mastrangelo tenta di gettare le basi di una Medicina che rimetta al centro l'uomo, anziché il profitto aziendale, e di aprire il varco verso una futura Medicina personalizzata, che passi dal produrre farmaci massivi “uguali per tutti” ad elaborare terapie e trattamenti “diversi per ciascuno”.


ebook "Vaccinopoli"
 
libro cartaceo "Vaccinopoli"
 

 

 

 

HOME PAGE

 

Kabbalart Ecovillage Kabbaland Kabbaland Fashion Deaofficial